Doppio Thy e il St. Pauli risorge

07/12/2015 Bundesliga |  Autore: Sergio Sorce

Il girone d’andata si chiude con una vittoria preziosissima a Kaiserslautern. Il St. Pauli ha collezionato 29 punti al giro di boa e nella passata stagione il Karlsrhue con 58 punti si è guadagnato lo spareggio per salire in Bundesliga; ciò significa che mantenendo questo ritmo molto probabilmente i pirati si assicurerebbero la possibilità di giocarsi una storica promozione ma siccome è prematuro fare certi discorsi la cosa più saggia è ripercorrere questa vittoria.

Si mette subito bene per i ragazzi di Lienen che al minuto passano in vantaggio; calcio d’angolo di Buchtmann e colpo di testa di Nehrig che si stampa sulla traversa, sulla respinta Thy è il più lesto di tutti a insaccare lo 0-1!

Kaiserslautern-St. Pauli 1-2 b

Il match riserverà il meglio nel secondo tempo mentre nella prima frazione bisogna aspettare addirittura il 31° per assistere a un’azione pericolosa. Sulla punizione di Zimmer Vucur devia di testa quanto basta per impensierire Himmelmann che agguanta il pallone sulla linea. Nel finale il Kaiserslautern preme alla ricerca del pareggio costringendo il St. Pauli a ridosso della propria area.

In un raro break i pirati non sfruttano una ripartenza con Thy che lancia Buchtmann ma il numero 10 perde l’attimo per la conclusione favorendo il recupero dei difensori avversari.

L’intervallo arriva giusto in tempo per spezzare la pressione dei padroni di casa e consentire a Lienen di ridisegnare la squadra: fuori Hornschuh per Alushi con Nehrig (ottima la sua prova) che arretra terzino.

La ripresa inizia con lo stesso canovaccio e il Kaiserslautern dà vita a un assedio che culmina al 53° con la conclusione di Zimmer sporcata da Nehrig e deviata in angolo da un miracolo di Himmelmann; sul prosieguo dell’azione Vucur e Schulze si ostacolano a vicenda a due passi dalla porta.

Come spesso accade nel momento migliore del Kaiserslautern, quando il pareggio sembra imminente, il St. Pauli raddoppia; al 56° Thy raccoglie una palla vagante nella metà campo avversaria, triangola con Buchtmann e si inserisce tra le maglie rosse prima di trafiggere Müller sul primo palo: 0-2!

Kaiserslautern-St. Pauli 1-2 c

La reazione avversaria non si fa attendere e quando Halfar arriva a tu per tu con Himmelmann ci vuole tutta la bravura del portierone braunweiss per chiudergli lo specchio. Le squadre si allungano e aumentano gli spazi, Kalla ne approfitta fuggendo sulla destra e servendo Buchtmann che da solo davanti a Müller controlla bene e si divora il gol.

La mole di gioco del Kaiserslautern aumenta ma il gol arriva in maniera rocambolesca; al 67° Halfar crossa a rientrare dalla destra col mancino, Przybylko non arriva sul pallone ingannando Himmelmann che vede la sfera insaccarsi sul secondo palo: 1-2.

La rete carica i padroni di casa e Lienen ridisegna la squadra per resistere all’assalto finale; esce Maier per Gonther che si piazza al centro della difesa con Sobiech terzino e Nehrig di nuovo in mezzo al campo. L’assetto dura dieci minuti perché al 79° Nehrig lascia spazio a Rzatkowski, bravissimo a mettere in campo tutta la brillantezza necessaria per far rifiatare i compagni.

Il pericolo maggiore lo corriamo prima del suo ingresso quando al 72° Halfar pesca Przybylko con una sciabolata lunghissima, l’attaccante è bravissimo a eludere l’intervento di Nehrig con uno splendido controllo di petto ma davanti a Himmelmann sceglie la potenza e spara alto.

La tensione è alta e mentre cresce la paura di subire un pareggio beffardo i pirati si mangiano il terzo gol con Rzatkowski, splendidamente imbeccato da Sobota. Siamo ormai al 91° e il Kaiserslautern non ha più energie per cercare il gol, il St. Pauli invece torna alla vittoria e pensa al prossimo impegno esterno contro un Arminia Bielefeld più che mai in salute.

Tabellino

FC Kaiserslautern – FC St. Pauli 1-2

FC Kaiserslautern

Müller – Schulze, Vucur, Heubach, Löwe – Ziegler , Halfar, Zimmer, Jenssen – Görtler (67° Deville), Przyblyko
A disp. Alomerovic Mockenhaupt Klich Karl
Allenatore: Konrad Fünfstück

FC St. Pauli

Himmelmann – Hornschuh (46° Alushi), Sobiech, Ziereis, Buballa – Nehrig (79° Rzatkowski), Buchtmann – Sobota, Kalla , Maier (69° Gonther)  – Thy
A disp. Heerwagen Choi Dudziak Picault
Allenatore: Ewald Lienen

marcatori: 0:1 Thy (3°), 0:2 Thy (56°), 1:2 Halfar (69°)
ammoniti: Ziegler, Halfar, Deville, Löwe / Maier, Ziereis, Alushi
arbitro: Sascha Stegemann
stadio: Fritz-Walter Stadion
spettatori: 29.352