Solo 0:0 con l’Ingolstadt, enorme occasione sprecata

25/03/2014 Bundesliga |  Autore: Carlo Ghio

ingolstadt

ingolstadt

Il St.Pauli spreca un’occasione d’oro, di quelle che raramente si ripresentano, per volare al terzo posto a un punto dalla seconda posizione. L’Ingolstadt, nonostante i soldi dell’Audi, è squadra tutt’altro che imbattibile e naviga nella parte bassa della classifica, ma il St.Pauli quest’anno davanti al proprio pubblico ha molto spesso deluso le aspettative.

Si chiude quindi con un nulla di fatto a reti inviolate una partita brutta e poverissima di occasioni, la migliore delle quali è stata senza dubbio per gli ospiti, con una traversa colpita da Quarner nel finale del primo tempo. Per il resto c’è davvero molto poco da dire e molto da rimboccarsi le maniche. Unica nota positiva e di “colore” la presenza di un arbitro in gonnella, la bionda poliziotta Bibiana Steinhaus.

FC St. Pauli
Tschauner – Schachten, Mohr, Gonther, Ziereis – Maier (67. Kringe), Halstenberg, Trybull, Bartels (77.Verhoek) – Gregoritsch (46. Buchtmann), Nöthe
Trainer: Roland Vrabec

FC Ingolstadt
Özcan – Danilo, Roger, Mijatovic, da Costa – Morales, Cohen (90. Buchner) – Quaner (88. Lex), Groß, Caiuby – Hofmann (73. Hartmann)
Trainer: Ralph Hasenhüttl

Ammoniti: Gonther, Mohr
Arbitro: Bibiana Steinhaus
Spettatori: 28.301

Genovese, sponda blucerchiata, è uno dei 3 fondatori del St. Pauli Club Zena nonché l'amministratore di questo sito.