Bastonati dal Bochum

22/04/2013 Bundesliga |  Autore: Carlo Ghio

bochum

La strada verso la salvezza è irta e tortuosa. E’ sempre così. E dopo le ultime prestazioni tutto sommato positive arriva, puntuale, la doccia fredda, per di più in casa di una concorrente diretta. E così come contro la Dynamo, anche da Bochum il St.Pauli torna a casa con zero punti e tre punti di vantaggio in meno sulla zona rossa. Una partita senza storia, sbloccata da un rigore trasformato da Dedić al 25′ e quindi chiusa già 11 minuti dopo, ancora dall’attaccante sloveno ex-Parma. Nel secondo tempo si registra il definitivo 3:0 per i padroni di casa, realizzato da Tasaka. Per il St.Pauli è notte fonda ed ora dobbiamo affrontare il già neopromosso Hertha Berlin, speriamo in vena di regali…

VfL Bochum
Luthe (C) – Freier, Maltritz, Acquistapace, Lumb – Tasaka, Kramer, Goretzka (83. Dabrowski), Rzatkowski (77. Toski) – Aydin (73. Delura), Dedic
Trainer: Peter Neururer

FC St. Pauli
Tschauner – Kalla (C), Avevor, Thorandt, Schachten – Funk, Kringe (78. Boll), Bartels. Daube, Thy (59. Ebbers) – Giczek (73. Gogia)
Trainer: Michael Frontzeck

Reti: 1:0 Dedic (25., Foulelfmeter), 2:0 Dedic (36.), 3:0 Tasaka (70.)
Ammoniti: Ginczek
Arbitro: Markus Schmidt
Spettatori: 26.072

Genovese, sponda blucerchiata, è uno dei 3 fondatori del St. Pauli Club Zena nonché l'amministratore di questo sito.
Tag:  ,