Folli, onesti e smemorati

13/04/2012 BundesligaComunicazioni di servizio |  Autore: Samuele B.

Come riassumere in poche parole le ultime due settimane?

I 3 aggettivi del titolo credo che possano bastare, per lo meno a grandi linee.

Folle è stato il match contro il Frankfurt.

Riuscire ad andare sotto di 3 reti in 20 minuti non è roba da tutti.

E lo è ancor meno riuscire a non darsi per vinti e pareggiare i conti con estrema naturalezza….

Onesto, invece, è stato il risultato positivo contro l’Union Berlin, ma soprattutto il gesto del nostro Ebbers che all’ 80°, con il risultato inchiodato sull’ 1:1, dopo aver insaccato un bel pallone di testa, anziché andare ad esultare sotto la gradinata, è andato dall’arbitro chiedendogli di annullare l’importantissimo gol, sporcato da un tocco di mano.

Richiesta accolta ed applausi di apprezzamento da parte di tutti.

http://www.whoateallthepies.tv/videos/119219/st-paulis-marius-ebber-scores-with-hand-politely-asks-referee-to-disallow-it-video.html

Ma applausi ancor più fragorosi sono arrivati al 92°, quando Bartels ci ha regalato una vittoria tanto sudata quanto fondamentale.

Smemorati, anche se forse sarebbe meglio dire sovraccarichi di lavoro e di impegni extra-calcistici, siamo noi, che per più di 10 giorni abbiamo trascurato l’aggiornamento delle pagine bianco-marroni.

Quel che è stato è stato, stasera ci aspetta il Greuther Fürth.

La partita, è superfluo aggiungerlo, sarà decisiva.

Il terzo posto è alla nostra portata.

Allez Sankt Pauli!

sul vuoto che da sotto mi spinge, brulica il mio nido di bestemmie